<
Login utente    
 

« 1 2 (3) 4 5 6 ... 15 »
Dall’Oasi della Bruschera : Lunghe vacanze invernali all'Oasi
Inviato da alvinio il 2017/01/28 (574 letture)

 

E’ da almeno tre settimane che una cinquantina tra Alzavole e Fischioni stazionano nelle zone più remote del cantùn. E’ una presenza eccezionale sia per durata sia per numero di esemplari. Ad esse,  da qualche giorno, si sono aggiunti una quindicina di Aironi bianchi maggiori che dal cantùn, spesso si spostano sulle cime più alte degli alberi. Sono presenti anche una decina di Canapiglie che però non disdegnano di “navigare” in acque più abbordabili all’osservatore.

Che all’Oasi della Bruschera la tassa di soggiorno non si paghi?

Non è andata così bene la vacanza di una Garzetta della quale restano solo candide piume sparse e le tipiche zampe nere con dita gialle.

Accanto ad esse, un curioso “mazzo” di piccoli pesci, tutti con la testa dalla stessa parte, che aveva già ingoiato e che la Volpe ha lasciato, con tutto il resto, a pochi metri dalla riva.

A tutti questi e ai “soliti stanziali” aggiungo, due Tarabusi e un Beccaccino.

 

Per info: il censimento annuale degli Acquatici Svernanti delle Zone Umide (International Waterbird Census, IWC), effettuato con Milo la mattina del 15 gennaio ha rilevato nelle acque angeresi, dall’Oasi fino all’imbarcadero, la presenza di ben 676 individui suddivisi in 17 specie.

Leggi tutta la notizia ...
Angeranatura : Auguri!!!
Inviato da alvinio il 2016/12/23 (495 letture)

Un altro anno passato insieme, un Santo Natale da vivere serenamente e un nuovo anno tutto da scoprire e vivere.

Auguri, auguri a tutti!!!

Leggi tutta la notizia ...
Dall’Oasi della Bruschera : Tornano le Ninfee?
Inviato da alvinio il 2016/08/29 (597 letture)

La magra del lago non sta solo richiamando molte specie di Limicoli (Piro piro piccolo, Piro piro boschereccio, Pantana, Gambecchio nano, ecc.) per la gioia dei bird-watchers, ma sta anche rendendo visibili alcune piante di Ninfea, Ninfea che non vedo fiorire da almeno dodici anni e che sembrava ormai soppiantata dal giallo Nenufero. Ora le piante sono adagiate in sofferenza sul fango e speriamo ci possano offrire di nuovo il candido fiore.

Leggi tutta la notizia ...
Dall’Oasi della Bruschera : Appello dei villeggianti
Inviato da alvinio il 2016/05/08 (765 letture)

A metà primavera, facciamo l’appello delle principali specie che solitamente passano “le vacanze” all’Oasi.

Airone rosso: presente.

Assiolo: presente.

Cannareccione: presente.

Cuculo: presente.

Nibbio bruno: presente.

Nitticora: presente.

Piro piro piccolo: presente.

Tarabusino: presente.

Pare ci siano tutti: buona vacanza!

Leggi tutta la notizia ... | 1 commento
Angeranatura : Solo le pietre sanno?
Inviato da alvinio il 2016/03/14 (899 letture)

C’è un “edificio”, sulla carta IGM del 1884, sopra le Vigne Secche: è quotata a 337 m. C’e ancora nella edizione aggiornata del 1914, ma anche in quella del 1933.

L’è la cà dal carbunìn, mi dice Celeste ripescando nella sua memoria: un dì ta porti su a videla.

Una mattina di febbraio siamo in tre ad arrampicarci per un erto sentiero di S. Quirico: io, Celeste e i suoi ottantasei anni appoggiati ad un bastone. Su questo sentiero, una volta, chi di Munistee nivan sù cui car, adess sa passa pù gnanca a pè.

I resti sono ancora là, poco più di tre metri per tre: la vegetazione e le intemperie non li hanno ancora vinti.

Celeste dice che si chiama cà dal carbunìn perchè era il riparo per chi  produceva il carbone di legna nei boschi intorno.

 

Poche parole, pochi ricordi tramandati di padre in figlio che celano sicuramente una piccola verità.

A noi il compito di darle più corpo facendola riaffiorare come i muri di porfido dallo strame e dalle edere. 

Leggi tutta la notizia ...
« 1 2 (3) 4 5 6 ... 15 »
Foto Random