<
Login utente    
 
Photo Gallery > - Macro > Veronica beccabunga
Veronica beccabunga
 
 
Luogo Scatto: Angera, località Bruschera; ZAN_5068a.
Macchina: Nikon D700
Obiettivo: AF Micro Nikkor 200 mm 1:4 D IF-ED
Iso: 200
Diaframma: 11
Tempo Esposizione: 1/400"
Data Scatto: 2017/04/08

Visualizza l'immagine alle dimensioni originali
Descrizione: Dal tedesco "beck", torrente, il nome di questa specie di Veronica che macchia di azzurro i prati prossimi a corsi d'acqua.
 

-

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.
Autore Contenuto
_milo_
Data di invio: 2017/04/13  Aggiornato: 2017/04/15
Iscritto: 26/3/2012
Da: Angera
Inviati: 142
 Re: Veronica beccabunga
Mi scoccia fare il precisino con te, ma devo... Altrimenti cosa ho studiato per fare??
Si tratta di una specie, non di una varietà.
La varietà è un sottotipo di specie, quindi incrociabile con la specie di appartenenza anche se con alcune caratteristiche diverse (perché magari quella tal popolazione ha sviluppato caratteri adattativi per il microclima in cui si trova a vivere...)
Altra cosa: il termine dal tedesco dovrebbe essere "bach" (=torrente).
Comunque bel ritrovamento, io non vi ho mai fatto caso!
alvinio
Data di invio: 2017/04/14  Aggiornato: 2017/04/14
Iscritto: 1/2/2012
Da:
Inviati: 98
 Re: Veronica beccabunga
Grazie Milo per la dovuta precisazione... io non ho studiato così tanto e quindi correggo subito.
Per quanto riguarda il termine "beck" ho trovato altri che propongono come etimologia della specie o il tedesco "backbunge" da bach = ruscello e bunge = tubero, quindi tuberosa di ruscello, oppure dal fiammingo "beckpunge" cioè bocca bruciante, per il piccante sapore delle sue foglie (assaggerò!).